logo


Prosegue la missione annuale a Beirut del Comitato per non dimenticare Sabra e Shatila [...]
35 anni fa il massacro. Oggi ai profughi palestinesi si sono aggiunti migliaia di rifugiati della guerra in Siria. Tutti vivono ai margini, tra malattie, violenza e aggressività[...]
Alimentata dai proclami anti-migranti di Netanyahu e della destra cresce la rabbia degli abitanti dei quartieri poveri di Tel Aviv contro eritrei e sudanesi[...]
L’artista Thaer Maarouf spedisce ai leader del mondo le calzature con cui i profughi siriani hanno raggiunto le porte d’Europa. May e al-Sisi le rimandano indietro: a carico del de[...]
In crescita esponenziale i matrimoni precoci che coinvolgono minorenni siriane fuggite dalla guerra. Dietro simili scelte, stanno povertà e miseria nei paesi di accoglienza[...]
Dietro le sbarre del centro di detenzione Abu Salim, dove migliaia di migranti, donne e bambini inclusi, aspettano per mesi, in condizioni estreme, una risposta alle loro domande. [...]
La Corte Penale Internazionale annuncia di voler aprire un'indagine su abusi e violenze strutturali subiti dai rifugiati subsahariani nel paese nordafricano[...]
Il racconto di Akam, kurdo cittadino turco, fuggito alla campagna militare di Ankara perché attivista politico: dalla strage di Cizre al golpe del 15 luglio[...]
Lo stato africano ospita attualmente più di 800.000 persone fuggite dal Sud Sudan dove almeno 50.000 persone sono morte nella guerra civile iniziata nel dicembre 2013[...]
Attraverso le voci di Zainab e Isra, la vita dei profughi dal campo di Dadaab al ritorno forzato[...]