logo


Il Gabinetto di sicurezza ha posto ieri le condizioni per poter iniziare un nuovo processo diplomatico con i palestinesi. Il movimento islamico: “Respingiamo la loro intromissione”[...]
Secondo il canale 2 della tv israeliana, il governo Netanyahu vuole proporre una nuova legge che mira a chiudere le ong che criticano l’esercito. 31 unità abitative approvate ieri [...]
Intervista all'analista Ghassan Khatib: «Hamas voleva liberarsi dell'incombenza del governo di due milioni di palestinesi, l'Anp può affermare di aver ripreso Gaza»[...]
Il libro di Chiara Cruciati e Michele Giorgio ci dà una ricostruzione accurata del contesto e del passato, che è ciò che manca anche ai lettori attenti ma non specialisti[...]
Hamas-Fatah reconciliation is giving Egyptian President Abdel Fattah el-Sisi a window of opportunity to rebrand his country’s image which has been tarnished by brutal crackdo[...]
Per il ministro della difesa israeliano ormai l'esercito libanese è parte della milizia del movimento sciita Hezbollah, quindi un obiettivo da colpire in una futura guerra. Beirut:[...]
L'appello di Badran Jaber e la storia dell'avvocato franco-palestinese Salah Hamouri ricordano - nei giorni della riconciliazione Hamas-Fatah - la condizione dei prigionieri politi[...]
Sul tavolo i poteri del governo Hamdallah a Gaza, le elezioni e, più di tutto, la sicurezza. Le armi in possesso della milizia di Hamas sono il nodo che deciderà il successo o il f[...]
Lo Stato di Israele ha molte ragioni per opporsi ai colloqui tra Hamas e l’Autorità Nazionale Palestinese, ma il disastro umanitario e ambientale di Gaza gli fornisce ragioni per a[...]
Il presidente americano congela il trasferimento della sede diplomatica Usa da Tel Aviv a Gerusalemme e fa arrabbiare gli israeliani. I dirigenti palestinesi sono soddisfatti[...]