logo


"I prigionieri rivoltano la relazione oggettiva e soggettiva con la violenza fondendoli in un unico corpo – il corpo del detenuto in sciopero – e riaffermano il loro status"[...]
Il primo ministro ha cacciato Moshe Yaalon con il quale era entrato in rotta di collisione sul diritto dei comandanti militari di criticare politica e società, quindi ha rotto le t[...]
REPORTAGE. Nel Nagorno-Karabakh si spara ancora in seguito all’escalation di aprile che ha riacceso il conflitto tra armeni e azeri come mai era avvenuto dal cessate il fuoco del 1[...]
Il nuovo Direttore Generale, Mahmoud Hawari: il museo oltrepasserà le frontiere politiche e geografiche per mettere in collegamento tutti i palestinesi, in patria e in esilio[...]
Meir Ettinger, estremista israeliano considerato il responsabile del rogo di Douma, sarà scarcerato a fine maggio. Un processo non è stato mai aperto “per mancanza di prove”[...]
La Francia punta ad un incontro internazionale a fine maggio per rilanciare il negoziato israelo-palestinese. Per il premier l'unica opzione possibile resta il negoziato bilaterale[...]
Ieri a Betlemme si è commemorata la Nakba cercando di raggiungere Gerusalemme con una locomotiva con a bordo bambini e anziani[...]
Il comandante militare del movimento libanese sarebbe stato ucciso in Siria da una bomba sganciata da aerei dello Stato ebraico. Ma lo stesso gruppo accusa gli islamisti jihadisti [...]
Un secolo fa, Gran Bretagna e Francia fecero a pezzi quello che sarebbe diventata la Siria, l'Iraq e Israele. La loro mentalità imperiale spaventa ancora la regione[...]
La commemorazione della catastrofe del 1948 è partita in Naqab, dai villaggi beduini ancora oggi minacciati di distruzione. Domani si prosegue nei Territori Occupati[...]