logo


Con la scoperta del bacino marino Leviatano, Israele è passato da importatore di gas a esportatore, fondando le sue fortune sulla pace economica con i vicini arabi[...]
Con la scoperta del bacino marino Leviatano, Israele è passato da importatore di gas a esportatore, fondando le sue fortune sulla pace economica con i vicini arabi[...]
Gli Emirati Arabi Uniti, insieme ai Paesi del Consiglio di Cooperazione del Golfo appaiono in una fase di riassestamento del proprio posizionamento mediorientale. In questo senso v[...]
Il 30 Novembre l'accordo Opec sul taglio della produzione è stato confermato, ma sui mercati pesa l'incognita del raggiungimento di un'intesa tra Paesi Opec e non-Opec durante il m[...]
Dopo la ventata di ottimismo data dall'accordo di Algeri, il prezzo del petrolio ha ricominciato a scendere. Il ruolo di Ryad in questo contesto di disequilibrio è centrale e rigua[...]
Nel caos libico il ruolo italiano diventa sempre più significativo ed evidente. L'impegno militare si interseca con gli investimenti economici [...]
A fine settembre è stato raggiunto ad Algeri un accordo tra i Paesi OPEC per il taglio della produzione petrolifera. Un accordo fondato su interessi differenti e divergenti che ris[...]
La nuova regolamentazione adottata dal ministro della Giustizia è destinata ai non residenti e colpisce soprattutto i lavoratori palestinesi negli insediamenti della Valle del Gior[...]
In un paese in cui l’attività sindacale è vietata e le condizioni di lavoro si fondano sull’abuso, due gruppi di lavoratori protestano apertamente per avere il proprio salario[...]
Il governo di riconciliazione ha approvato un nuovo piano per la creazione di lavoro a tempo determinato per alleviare la crisi occupazionale e una riforma della scuola che miri a [...]