logo


Il bombardamento di domenica attribuito da un funzionario Usa all'aviazione israeliana: è la prima volta che lo Stato ebraico colpisce così lontano. Il consigliere per la sicurezza[...]
Washington ha accusato l’organismo di “continuo pregiudizio” contro Israele mentre “protegge chi abusa i diritti umani”. Le Nazioni Unite: “Scelta deludente anche se non sorprenden[...]
Ieri sono morti nella Striscia due giovani colpiti durante la Marcia del Ritorno. In Cisgiordania estesa di quattro mesi la detenzione amministrativa della parlamentare del Pflp Kh[...]
Dieci minuti di comizio dal carcere, in migliaia in piazza a Istanbul per seguirlo. A una settimana dal voto la tensione sale: a Suruc quattro sostenitori dell’Hdp uccisi[...]
"Un’analisi più profonda di altre fonti aperte getterebbe luce sulla natura strutturale del progetto di colonialismo d’insediamento in corso in Palestina, la Nakba in corso"[...]
Dopo l’aiuto da 2,5 miliardi di dollari ricevuto dai sauditi, Re Abdallah di Giordania va allo scontro con Tehran e mette fine alla sua linea prudente nel conflitto tra petro[...]
Se da un lato il presidente turco Erdogan intende rafforzare la presenza turca nei Balcani coltivando ottimi rapporti di alleanza con il suo pari serbo Vučić, dall’altro finanzia b[...]
Hamas fa sapere che le “proteste del ritorno” continueranno finché “non sarà rimosso l’assedio sulla Striscia”. L’esercito israeliano pensa, intanto, a fronteggiare il “pericolo se[...]
Ivan Grozny Compasso ci porta a Kobane a tre anni dalla liberazione della città dalla presenza dello Stato Islamico (Is). La città prova a ritornare alla normalità, ma pesano le mi[...]
“Quando non c’è più onestà, ciò che rimane non è altro che propaganda” ha scritto su Haaretz il noto giornalista israeliano dopo l’uccisione della 21enne paramedica palestinese[...]