logo


Il quotidiano Haaretz scrive che la protesta riguarda la confisca di strutture mobili e attrezzature che i Paesi avevano reso disponibili per le comunità beduine nell’area C,[...]
L’Anp di Abu Mazen rifiuta le lotte popolari come strumento di cambiamento. Se ne serve solo come un ornamento per recuperare la sua reputazione come soggetto esclusivo della[...]
La vita quotidiana nella zona H2 è segnata da arresti e intimidazioni. Ma Nour Abu Aisha sconta anche il fatto di essere stato testimone dell’uccisione a sangue freddo di un pales[...]
La vita quotidiana nella zona H2 della città è segnata da arresti e intimidazioni, scrive Irene Canetti. Ma Nour Abu Aisha sconta anche il fatto di essere stato testimone dell’ucci[...]
Il decreto firmato dal presidente dell’Anp Abu Mazen prende di mira i giornalisti e tutti coloro che mettono a rischio l’unità nazionale e la «sicurezza dello Stato». A[...]
Ogni ragazzina della Cisgiordania che attraversa un checkpoint per andare a scuola è una Rosa Parks. Ogni prigioniero che fa lo sciopero della fame è un Mandela[...]
Il ministro della Difesa Lieberman ha annunciato il completamento di un altro tratto della barriera a sud di Hebron, definendolo misura di sicurezza. Ma i fatti lo smentiscono[...]
Nell'ambito dell'intervento ecosostenibile dell'ong Cric a sud di Hebron, vi proponiamo l'intervista a Fadwa Abu Shrar: come combattere l’abbandono dell’Area C in Cisgiordania?[...]
Fuoco israeliano contro i manifestanti nel campo profughi: morti un 21enne e un 17enne. Fonti parlano di nuovi tagli dell’Anp contro Hamas a Gaza[...]
Ucciso ieri un 23 palestinese a Hebron. Israele: “Ci aveva sparato”. L’esercito, intanto, ha fatto irruzione stamane all’alba anche nei villaggi di Beit Ummar e Bilin. Il bilancio [...]