logo


Il presidente Usa e il premier israeliano abbandonano la soluzione dei Due Stati per cercare altre "possibilità". I palestinesi: non accetteremo un'apartheid legalizzata[...]
Lo ha detto un alto funzionario dell'Amministrazione americana a poche ore dall'incontro che il presidente avrà alla Casa Bianca con Benyamin Netanyahu[...]
La sintesi di sionismo e socialismo si è disintegrata, aprendo la strada ad una simbiosi vincente di religione ed etno-nazionalismo[...]
Ieri sera il primo ministro Benyamin Netanyahu ha annunciato l’istituzione di una commissione che sarà incaricata di preparare la costruzione di un insediamento coloniale com[...]
Una parte della leadership del partito chiede di abbandonare la via moderata[...]
Tel Aviv non si ferma più: il comune annuncia nuove abitazioni nell’insediamento di Gilo. Voci contrastanti sui 221 milioni all’Anp mandati da Obama[...]
La nuova generazione di scrittrici non ama posizionarsi tra le fila delle correnti femministe, ma ha sviluppato un'autonomia nel processo di scrittura che esula dalle realtà letter[...]
Il premier Netanyahu ha subito indicato la pista dello Stato Islamico dopo l’attentato con un camion compiuto a Gerusalemme da un palestinese. I giornalisti spiegano che Isra[...]
L’Anp di Abu Mazen avvia una campagna internazionale per impedire che il nuovo presidente trasferisca, come ha annunciato, l’ambasciata Usa da Tel Aviv a Gerusalemme. I[...]
Fadi al-Qanbar conosceva tutte le conseguenze della sua azione, le ha viste molte volte prima, ma i palestinesi considerano le ritorsioni israeliane come parte naturale di una poli[...]