logo


La marginalità economica, associata alla discriminazione etnica, è stata fin dagli albori un potente input alla partecipazione della minoranza kurda[...]
In un video un autista di tuk-tuk esprime preoccupazione per l’aumento dei prezzi e la scomparsa dei beni di prima necessità. E si scatena la battaglia tra pro e anti-governativi[...]
Nel caos libico il ruolo italiano diventa sempre più significativo ed evidente. L'impegno militare si interseca con gli investimenti economici [...]
In un paese in cui l’attività sindacale è vietata e le condizioni di lavoro si fondano sull’abuso, due gruppi di lavoratori protestano apertamente per avere il proprio salario[...]
Le aziende dell’esercito vendono beni a metà prezzo per zittire le proteste. I militari, che controllano già il 40% dell’economia, fanno da «calmiere» all'interno di un monopolio m[...]
Firmati 15 accordi di cooperazione, aperta una filiale della Banca Popolare Cinese a Casablanca e cancellato l'obbligo di visto per i cittadini cinesi. La superpotenza punta alle r[...]
La bellicosa strategia di Ankara in Medio Oriente sta facendo cadere a picco i due settori chiave del paese, turismo e agricoltura. Le conseguenze peggiori derivano dalla scure bra[...]
Al-Shabaka sfata gli argomenti addotti da Israele contro la decisione dell'Unione Europea di etichettare i prodotti delle colonie, dimostrando l'impatto devastante del sistema dell[...]
Tre fratelli giovanissimi producono oggi la birra Shepherds nella Birzeit Brewery: "Vendiamo in tutta la Palestina storica per sostenere la nostra economia"[...]
Chi ha il potere di fare pressioni pensa solo a incoraggiare i guadagni economici a breve termine mettendo a rischio la stabilità e il futuro dell’Egitto. Tra questi soggetti ci so[...]