logo


Nel campo profughi palestinese le donne si avvicinano alla pratica, strumento di indipendenza economica e di costruzione di una rete al femminile[...]
Il caso della comunità beduina è lo specchio delle politiche di trasferimento forzato nel deserto del Naqab. Dove ora ai villaggi mai riconosciuti si aggiunge la revoca della citta[...]
Colonna del progetto sionista, il sindacato monopolista fondatore dello Stato ha basato la tutela del lavoro ebraico sulla prevaricazione della classe operaia palestinese[...]
Anche quest’anno tanti italiani hanno scelto di andare a Beirut, con il Comitato “Per Non dimenticare Sabra e Shatila”, per ribadire che quel massacro non sarà mai chiu[...]
Tra presunte motivazioni "ideali" e più concrete ragioni "economiche", la famosa corsa ciclistica a tappe il prossimo anno avrà inizio in una città simbolo di discriminazioni e non[...]
La vita quotidiana nella zona H2 è segnata da arresti e intimidazioni. Ma Nour Abu Aisha sconta anche il fatto di essere stato testimone dell’uccisione a sangue freddo di un pales[...]
La vita quotidiana nella zona H2 della città è segnata da arresti e intimidazioni, scrive Irene Canetti. Ma Nour Abu Aisha sconta anche il fatto di essere stato testimone dell’ucci[...]
Il premier israeliano ha escluso categoricamente la possibilità che il suo governo possa sgomberare anche una sola colonia ebraica in Cisgiordania[...]
Eran Tzidkiyahu spiega perché gli attivisti del Tempio sono così determinati e come la loro missione entra in conflitto con l’identità palestinese[...]
Alaa e Nabil raccontano le loro ansie e speranze. Tra la soddisfazione per le proteste che il mese scorso hanno costretto Netanyahu a revocare i provvedimenti di sicurezza sulla Sp[...]