logo


In un rapporto dell’8 giugno, il segretario generale dell’Onu Guterres si sofferma sull’aumento progressivo di contatti tra Tel Aviv e i miliziani. Un legame già riferito dag[...]
Il ministero della difesa russo sta vagliando le informazioni dalla Siria: il leader dell’Isis avrebbe perso la vita in un bombardamento a fine maggio[...]
Tel Aviv non nasconde la preoccupazione per l'avanzata delle truppe di Damasco alla frontiera est e il concomitante avvicinamento delle milizie sciite irachene[...]
La chiusura dei rapporti con il Qatar potrebbe essere solo la dimostrazione più evidente di una strategia di ridefinizione degli equilibri di potenza mediorientali da parte dell'Ar[...]
Il conflitto tra petromonarchie e Iran si gioca sui tavoli della diplomazia ma anche sul campo. Riyadh sfrutta i pruriti bellici di Trump per impedire a Teheran di collegare Baghda[...]
Dai salotti culturali di Aleppo agli articoli sui quotidiani, la vita della scrittrice siriana segna la nascita di una rete culturale alternativa in Medio Oriente[...]
Dopo il fallimentare programma di addestramento della Cia, l’Esercito Libero Siriano parla di nuove armi arrivate dagli Usa. L’obiettivo è il confine con l’Iraq e le milizie sciite[...]
Scrittrice, giornalista e poetessa, l'autrice siriana s'immerge nella psiche femminile, ripercorre una prospettiva femminile e femminista. Raccontando storie tabù[...]
Nell’incontro di ieri Ankara ha protestato per le armi ai kurdi. Ma Washington ha bisogno dell’alleato contro Damasco: promette appoggio a Sinjar e non dà garanzie politiche a Roja[...]
L’ex al-Nusra minaccia vendetta contro le opposizioni che aderiranno all’accordo di Astana. Ankara furiosa per le armi statunitensi in arrivo alle Ypg kurde[...]