logo


Il premier di destra offre il sostegno di Israele alla creazione di uno Stato curdo. Sa che la frantumazione dell’Iraq e, in futuro, forse anche della Siria, indebolisce gli [...]
E’ questa la minaccia che ha lanciato oggi Yoav Galant, ministro dell’edilizia del governo Netanyahu , mentre nel Nord di Israele proseguono le esercitazioni di prepara[...]
Secondo la stampa israeliana l’esercito non sarebbe preparato, nonostante le recenti simulazioni di guerra, ad un nuovo confronto armato contro il movimento sciita libanese di Stef[...]
Nel suo nuovo rapporto sul Medio Oriente e Nord Africa, l’Agenzia dell’Onu per l’infanzia sottolinea la grave situazione umanitaria in Siria, Iraq e Yemen dove milioni di bambini p[...]
Secondo fonti legate allo schieramento anti-Assad, sarebbe stato colpito un "centro di ricerche militari e di armi chimiche". Le forze armate siriane parlano invece di un impianto [...]
Dopo tre anni l’esercito arriva alla base della Brigata 137 e si prepara all’offensiva verso est. Cambia lo scenario: l'Isis modifica obiettivi e strategie, prossimo a perdere anch[...]
Un drone della Cnn mostra la devastazione di una città fantasma. Gli Stati uniti rigettano l'appello Onu ad una sospensione umanitaria dei raid[...]
L’Iraq sottolinea che ogni accordo tra le parti in conflitto in Siria o nella regione deve tenere presente la sua sicurezza “Onestamente, siamo infelici  per questo acc[...]
Ieri a Sochi nuovo faccia a faccia tra il premier israeliano e il presidente russo Putin. «Dove se ne va lo Stato Islamico sconfitto, arriva l’Iran» ha affermato Netanyahu ch[...]
I raid sono in appoggio all'avanzata curda contro l'Isis ma il prezzo più alto lo pagano i civili. L'opposizione siriana invece riferisce di decine di morti causati da aerei russi[...]