logo


Il leader sciita si prepara alle elezioni accreditandosi come figura non settaria, capace di raccogliere il consenso sunnita. Passando per Riyadh e fuggendo da Teheran[...]
Le fazioni sciite irachene divise sul ruolo dell'Iran: da una parte l'ex premier al-Maliki , dall'altra Al-Abadi e al-Sadr[...]
They understood that it is wrong to place faith in American promises. They have learned the lessons of what happened in Northern Iraq and to their brothers in Syria, the YPG, whom [...]
Ieri due jihadisti del “califfato” hanno ucciso 17 persone nell’area di Nahrawan, a sud est della capitale irachena. Gli Stati Uniti, intanto, fanno sapere che Trump starebbe pensa[...]
Fermata nel 2014 dalla lotta dei movimenti femministi e dei partiti laici, riemerge la proposta di legge che autorizzebbe l'abbassamento dell'età matrimoniale[...]
Una lunga scossa ha colpito ieri sera il confine tra i due paesi. Case distrutte e reti idriche e elettriche ferme, sarebbero 70mila gli sfollati[...]
L’attentato dello “Stato Islamico” è avvenuto sabato nella provincia di Deir Ezzor. Attacchi bomba anche nell’irachena Kirkuk (almeno 5 morti) da poco tornata sotto il controllo di[...]
Il califfato perde terreno ma ormai è sempre più digitale. L’allarme delle intelligence[...]
L'esercito siriano ha ripreso l'ultimo bastione dello Stato islamico in Siria. Le truppe irachene riprendono gran parte di al Qaim. Attentato suicida di an Nusra (al Qaeda) nel Gol[...]
La vittoria a Deir Ezzor, l’unico grande bastione urbano che rimaneva allo Stato islamico, coincide con l’ingresso delle forze amate irachene ad Al Qaim, ultima roccafo[...]