logo


In Kazakhstan,  Mosca Ankara e Tehran provano a creare le basi per una soluzione politica del guerra in Siria. L’opposizione, dopo la liberazione di Aleppo Est, è debole e de[...]
La nuova generazione di scrittrici non ama posizionarsi tra le fila delle correnti femministe, ma ha sviluppato un'autonomia nel processo di scrittura che esula dalle realtà letter[...]
Le discussioni e le votazioni parlamentari sulle modifiche ai 18 articoli della costituzione, iniziate lo scorso 9 gennaio, si sono concluse in tarda nottata. Spetterà ora al refer[...]
Il Kurdistan iracheno ha cominciato la costruzione di una barriera da Sinjar a Khanaqin, 1000 km di terra per costringere Baghdad a negoziare le nuove frontiere[...]
Le forze aeree di Russia e Turchia  hanno compiuto missioni congiunte contro l’Isis. Intanto a pochi giorni dall’apertura ad Astana dei negoziati tra l’esecutivo [...]
Ieri sera il parlamento ha approvato i primi due articoli del pacchetto-Erdogan. Ancora poco chiari i dettagli del riavvicinamento all’Iraq: via da Bashiqa in cambio della lotta ai[...]
Intervista. L’analista saudita Ali al-Ahmed, Institute of Gulf Affairs: «L'attacco di Capodanno potrebbe essere una mossa interna turca per ripulirsi l’immagine di fronte ai russi»[...]
Lo Stato Islamico rivendica l'attacco di Istanbul, autorità vicine ad identificare il responsabile tuttora in fuga. Socialisti, arrestati mentre commemoravano le vittime[...]
Il presidente russo Putin annuncia il cessate il fuoco e il via al negoziato dopo l'accordo con la Turchia. Coinvolta anche l’Onu. Subito dopo i jet russi a copertura delle truppe [...]
Secondo Ankara, l’assassino dell’ambasciatore russo Karlov era affiliato al movimento dell’imam. Arrestata tutta la famiglia[...]