logo


Il principe Mohammed bin Salman deve digerire la medizione di Tillerson per risolvere la crisi sul Qatar. Intanto lavora per colpire, con un vertice contro il "terrorismo", gli int[...]
Niger paese di transito ma anche di origine: quarto produttore al mondo di uranio, ma tra i più poveri. Il governo reprime i trafficanti che cercano vie alternative[...]
La manifestazione, che avrà luogo nella città algerina dal 2 al 31 luglio, conferma il suo ruolo di incontro tra diversità e di interscambio culturale ponendo al centro dell’attenz[...]
A rivelarlo è stata ieri la ong Afte. Le prime chiusure erano iniziate lo scorso 24 maggio. Tiene banco, intanto, la cessione ai sauditi delle isole di Sanafir e Tiran: gruppi d’op[...]
La campagna del movimento cattolico internazionale per la pace Pax Christi assegna quest'anno il suo premio alla nostra agenzia. Appuntamento domani a Napoli[...]
La manifestazione in Uganda vuole combattere la propensione al pregiudizio verso l'arte contemporanea: artisti africani si danno alle contaminazioni per non confinarsi in poetiche [...]
Il villaggio, da mesi assediato dalle forze dell’ordine locali, è il luogo in cui risiede il religioso d’opposizione shaykh Isa Qassim a cui è stata tolta la cittadinanza lo scorso[...]
Oggi è la festa dei lavoratori e il compleanno della nostra agenzia, nata in una data non casuale: lavoratori, diritti, conflitti sociali ed economici sono alla base del nostro lav[...]
Nelle piantagioni di cacao e nelle miniere d'oro: è il destino di molti bambini africani, costretti a lavorare per sostenere le famiglie. In totale assenza di sicurezza[...]
Somalia, Nigeria, Sud Sudan e Yemen soffrono gravissime carestie, con origini diverse: territori occupati da gruppi jihadisti, conflitti, errori della comunità internazionale[...]