logo


Former UK PM Blair’s admission that it was wrong to boycott Hamas is typical of Western politicians who gain wisdom after they leave office, but Hamas can turn this to its ad[...]
L'esperienza di Lema Nazeh, del Comitato di Coordinamento dei comitati popolari nei Territori Occupati, alla Casa internazionale delle donne di Roma[...]
Il quotidiano Haaretz scrive che la protesta riguarda la confisca di strutture mobili e attrezzature che i Paesi avevano reso disponibili per le comunità beduine nell’area C,[...]
Il processo di riconciliazione tra le due formazioni politiche  procede a gonfie vele, forse troppo. Se gli interessi di tante potenze internazionali sembrano concordare, c’è[...]
Il Gabinetto di sicurezza ha posto ieri le condizioni per poter iniziare un nuovo processo diplomatico con i palestinesi. Il movimento islamico: “Respingiamo la loro intromissione”[...]
Secondo il canale 2 della tv israeliana, il governo Netanyahu vuole proporre una nuova legge che mira a chiudere le ong che criticano l’esercito. 31 unità abitative approvate ieri [...]
Intervista all'analista Ghassan Khatib: «Hamas voleva liberarsi dell'incombenza del governo di due milioni di palestinesi, l'Anp può affermare di aver ripreso Gaza»[...]
Il libro di Chiara Cruciati e Michele Giorgio ci dà una ricostruzione accurata del contesto e del passato, che è ciò che manca anche ai lettori attenti ma non specialisti[...]
Hamas-Fatah reconciliation is giving Egyptian President Abdel Fattah el-Sisi a window of opportunity to rebrand his country’s image which has been tarnished by brutal crackdo[...]
L'appello di Badran Jaber e la storia dell'avvocato franco-palestinese Salah Hamouri ricordano - nei giorni della riconciliazione Hamas-Fatah - la condizione dei prigionieri politi[...]