logo


Con la nostra rubrica del sabato dedicata all’Africa vi portiamo in Zimbabwe ad un anno dagli arresti domiciliari per l’ex presidente Robert Mugabe, nella Repubblica de[...]
Oggi la nostra rubrica settimanale vi presenta il fondatore del Movimento per la democrazia e i diritti umani, da anni impegnato per il suo paese nonostante le minacce del governo[...]
La nostra consueta rubrica sull’Africa vi porta anche in Mali dove almeno 289 civili sono stati uccisi dall’inizio dell’anno nelle violenze interne e nella Repubblica Centroafrican[...]
Dopo 20 anni e decine di migliaia di morti, Addis Abeba e Asmara hanno sospeso lo stato di guerra. Sullo sfondo il nuovo corso etiope segnato dal premier Abiy Ahmed[...]
La consueta rubrica del sabato sulle notizie dal continente africano: oggi parliamo del golpe militare avvenuto ad Harare, della competizione elettorale nel Somaliland, dei 28 mort[...]
Due casi in 24 ore: le vittime sono adolescenti etiopi e somali. La guerra saudita non ferma i migranti africani: 55mila gli arrivi nel 2017, 117mila lo scorso anno[...]
Il premier è partito per l'Uganda nel quadro di un viaggio che lo porterà anche in altri tre Paesi subsahariani. Sul piatto sviluppo dei rapporti commerciali e vendita di armi ma a[...]
Assenza totale di libertà di espressione, di manifestazione e di dissenso: sono 10mila i prigionieri politici del regime del presidente Afewerki. [...]
A gennaio decine di migranti avrebbero accettato “l’offerta” del governo Netanyahu di lasciare Israele senza opporre resistenza e con in tasca una “donazion[...]