logo


Ieri il dissidente emiratino Ahmad Mansour è stato fermato dalle autorità di Abu Dhabi perché accusato di “crimini cibernetici”. Nelle stesse ore, l’attivista bahreinita Ibrahim Sh[...]
Il Consiglio consultivo ha ieri dato l’ok all’emendamento costituzionale che secondo l’opposizione instaura la legge marziale nel piccolo arcipelago[...]
Nonostante la gravità della situazione, i principali governi mondiali latitano. L'Italia non si distingue da questo generale disinteresse per le sorti dell'opposizione[...]
Le vittime sono state condannate ieri per l’uccisione (presunta) di tre poliziotti nel 2014. Tensione altissima nella monarchia sunnita: scontri con la polizia nei villaggi sciiti.[...]
Domenica un attivista bahrenita è stato accusato di «istigazione all’odio» per un’intervista in cui aveva criticato il regno. Due sostenitori della Fratellanza Musulmana sono stati[...]
L’iniziativa, lanciata martedì dalla ong statunitense Human Rights Watch, raccoglie le storie di 140 attivisti incarcerati per aver criticato i propri governi. Il mese prossimo, in[...]
Un tribunale di Manama ha respinto ieri la richiesta di rilascio di Ali Salman. Tensione alta nel Paese: qualche giorno fa un gruppo armato ha attaccato alcuni poliziotti. Una ong [...]
Arrestati sei leader sindacali: erano svaniti nel nulla la scorsa settimana. I lavoratori chiedono migliori condizioni economiche, lo spostamento delle dipendenze del ministero dei[...]
Da luglio a oggi il governo turco ha allontanato per sospetti legami con l’Organizzazione terroristica di Fethullah Golen (FETO) migliaia di persone da ogni ministero e agenzia sta[...]
Continuano le purghe di Erdogan: ieri è stato il turno di 11.500 insegnanti sospesi per (presunti) legami con il Pkk. Il presidente esulta: “la più grande operazione contro di loro[...]