logo


Cinque membri dell’organizzazione statunitense (tra cui la rabbina Alissa Wise) denunciano di non essere potuti salire ieri a bordo di un aereo Lufthansa diretto a Tel Aviv perché [...]
Alta tensione in città: ieri sera si sono ripetuti gli scontri fuori la Spianata delle moschee. Fatah proclama per oggi una “Giornata della rabbia”. La Knesset passa in prima lettu[...]
Per la prima volta nelle linee guida dell’Autorità israeliana per l’immigrazione si indica “l’attività di boicottaggio” come una delle 28 ragioni per rifiutare l’ingresso nel paese[...]
Il noto giornalista, ideatore di PalestineChronicle.com, ripercorre i pericoli posti dal Movimento Bds (Boicottaggio, disinvestimenti e sanzioni) allo stato ebraico e quale è il si[...]
Il provvedimento vieterà l’ingresso nello stato ebraico a chi appoggia pubblicamente la campagna Bds. Saranno colpiti anche coloro che sostengono il boicottaggio dei prodotti delle[...]
Rashid Khalidi delinea i tre tratti principali che hanno caratterizzato le scelte politiche statunitensi dal conflitto del 1948: la compiacenza dei leader arabi che hanno bisogno d[...]
Le sanzioni non hanno distrutto il Sud Africa e l’Iran e non distruggeranno Israele. Piuttosto libereranno Israele dalla trappola dalla quale non è in grado di uscire da solo[...]
L’attore Danny Glover e il cast del documentario sulla vita dell’attivista americana Grace Lee Boggs hanno chiesto la rimozione della pellicola dal festival di Tel Aviv[...]