logo


La procura di Ankara li accusa di incitamento alla violenza e omicidio. Tra gli arrestati c'è il co-sindaco di Kars. Le proteste, esplose dopo l'ingresso dell'Isis nella città siri[...]
Il gioco più amato nei quartieri poveri è diventato «minaccia alla sicurezza nazionale»: centinaia di arresti e multe a chi lo vende e lo fa volare. In questi mesi hanno riempito c[...]
Storie di ordinaria repressione (con le armi italiane ed europee): un altro reporter dietro le sbarre, detenzioni e punizioni per i medici che denunciano la mala gestione dell'epid[...]
Sette storie di accanimento repressivo. L'unico obiettivo del regime di al Sisi: fare in modo che la rivolta del 2011 resti un evento irripetibile [...]
«Per decenni l'Autorità Palestinese ha soppresso le proteste e indebolito la mobilitazione di massa» scrive Mariam Barghouti[...]
Amnesty: «Arresti triplicati dal 2013». La Sssp è parte dell’ufficio del procuratore generale, quello che promette ma non dà aiuto sul caso Regeni. Attraverso la legge anti-terrori[...]
Il giovane fermato al rientro dall’Italia, dove studia: è accusato di istigazione al golpe. Impegnato per i diritti Lgbtqi, delle donne e dei prigionieri, è detenuto dalla Sicurezz[...]
Almeno 45 manifestanti sono stati uccisi ieri dalle forze di sicurezze irachene. Tensione altissima a Najaf dopo che mercoledì è stato dato alle fiamme il consolato iraniano. Intan[...]
A dirlo è l’attivista Öztürk del Partito per la Libertà sociale TÖP. Alcuni giorni fa il governo turco ha annunciato la sospensione dell’accordo con l’Unione Euro[...]
Grazie alla mediazione etiope e dell’Unione Africana, sarà formato un governo tecnocratico indipendente e creato un consiglio con presidenza a rotazione per un periodo di tre anni.[...]