logo


Dopo l’uccisione di una poliziotta israeliana, venerdì sera, Tel Aviv ha revocato 250mila permessi di ingresso in Israele, arrestato 350 persone e messo sotto coprifuoco un villagg[...]
L’autore, lo storico Raphael Israeli, sostiene che gli arabo-israeliani sono la quinta colonna che approfitta dello Stato” e che non possono essere integrati nella società israelia[...]
La studiosa americana Sara Roy, tra i massimi esperti mondiali di Gaza, analizza la situazione della Striscia alla luce degli ultimi ultimi sviluppi, a dieci anni dallo scontro An[...]
La vita nella Striscia a dieci anni dalla presa del potere del movimento islamista: tre operazioni militari, assedio esterno, calo del consenso verso Hamas ma rabbia anche verso Ra[...]
Tel Aviv non nasconde la preoccupazione per l'avanzata delle truppe di Damasco alla frontiera est e il concomitante avvicinamento delle milizie sciite irachene[...]
Il 10 giugno di 50 anni fa il ministro della difesa di Israele, Moshe Dayan, entrava nella città vecchia e proclamava che lo Stato ebraico non avrebbe mai rinunciato al controllo d[...]
La più lunga occupazione militare della storia moderna non è solo israeliana, scrive l’accademico Rashid Khalidi. E’ un condominio israelo-americano. Il peso dell’occup[...]
Fonti non confermate del movimento palestinese parlano di un trasferimento di parte della leadership fuori dall’emirato, a causa di pressioni esterne[...]
Una ragazza palestinese, che avrebbe tentato un accoltellamento, giace sulla strada gravemente ferita. I soldati armati la circondano come in un rito pagano, vomitando un torrente [...]
Dal 1 giugno nelle librerie, anche quelle virtuali, "Cinquant'anni dopo - 1967-2017 I territori palstinesi occupati e il fallimento della soluzione a due Stati"[...]