logo


Con dodici voti a favore la città vecchia, colonizzata e militarizzata da Israele, entra nella lista dei siti protetti. La nuova risoluzione dell'agenzia Onu fa infuriare Israele c[...]
Per la prima volta nelle linee guida dell’Autorità israeliana per l’immigrazione si indica “l’attività di boicottaggio” come una delle 28 ragioni per rifiutare l’ingresso nel paese[...]
Pescatori, giovani, venditori ambulanti, famiglie: i gazawi raccontano gli effetti terribili dell'inquinamento nella Striscia e della carenza cronica di elettricità[...]
Il diritto al ritorno per i rifugiati è una delle principali richieste tra i palestinesi e i loro dirigenti. Essa rappresenta anche un potente legame simbolico con le loro terre e [...]
La Corte Suprema israeliana ha rigettato la richiesta mossa dalla famiglia di Mohammed, bruciato vivo tre anni fa[...]
L'Unione Europea, che si presenta come un campione di libertà, democrazia e diritti umani, si disinteressa delle persone che vivono nella Striscia[...]
La crisi tra Arabia saudita e Qatar si riverbera sulle opposizioni, sempre più divise, costrette ad arretrare per l'avanzata di Damasco[...]
Israele ha arrestato centinaia di palestinesi sulla base dei post sui social media. Le autorità affermano che questi arresti sono legittimi, altri una grave violazione[...]
La causa palestinese oggi è in qualche modo tornata agli anni precedenti la guerra dei sei giorni. Seconda parte dell'analisi di al-Shabaka[...]
I "lavori di manutenzione" della barriera di confine con il Libano che Israele avvierà rischiano di innescare il secondo round della guerra combattuta nel 2006[...]