logo


A Deir al Balah è nato un team formato da palestinesi feriti durante l'offensiva israeliana Margine Protettivo del 2014 e ai quali è stata amputata una gamba. A loro potrebbero agg[...]
Lo “Zidane egiziano” è stato di nuovo inserito ieri nella lista dei terroristi: è accusato di aver finanziato i Fratelli Musulmani. Reporter senza Frontiere, intanto, denuncia: “La[...]
È la vicenda paradossale dell’ex calciatore dell’Inter, Caner Erkin, che a ottobre avrebbe insultato un arbitro dopo essere stato ammonito. Ma sono tante le storie di repressione c[...]
Intervista a Muhanned Qafesha, commentatore sportivo palestinese e attivista dei diritti umani con YAS di Hebron: “La Federazione ha preso una decisione azzardata”[...]
Cancellata dall’agenda la mozione palestinese: “Prematuro in questo momento”. Un vocabolario che i palestinesi conoscono bene: i legittimi diritti devono sempre aspettare[...]
I palestinesi vogliono all’ordine del giorno la questione della partecipazione ai campionati israeliani delle squadre delle colonie ebraiche nei Territori occupati, durante l[...]
Infantino continua a rimandare ogni decisione sulla questione della partecipazione ai campionati israeliani di club che fanno capo alle colonie[...]
La Fifa si riunisce oggi e domani. Prenderà in esame la richiesta palestinese di divieto ai club israeliani di giocare negli stadi degli insediamenti coloniali costruiti in violazi[...]
Ad un anno dalla rinuncia alla richiesta di sospendere Israele, nuove pressioni sulla Fifa perché impedisca a sei team di giocare negli insediamenti israeliani in Cisgiordania[...]
Nel villaggio iracheno al confine con la Siria l'Isis ha bandito la passione comune. Ma l’amore per il gioco ha vinto: i bambini hanno organizzato squadre clandestine[...]