logo


In questi giorni del 2014 Israele lanciò l'offensiva militare contro la Striscia che fece almeno 2.300 morti. Tre anni dopo 6.300 famiglie palestinesi non hanno ancora una casa[...]
Per la normativa israeliana, i civili palestinesi della Striscia vittime delle violazioni militari d’Israele non hanno diritto a risarcimento perché considerati “residenti di un te[...]
“L’obiettivo principale è dare la falsa impressione che il sistema israeliano volto a ricercare la verità funzioni” si legge nel documento pubblicato oggi dalla ong. Tensione alta [...]
La magistratura militare ha chiuso senza esiti 13 delle 31 inchieste su crimini di guerra commessi due anni fa durante la sua ultima offensiva militare. Saeb Erekat (Olp): l’[...]
A due anni dall'operazione Margine Protettivo, nel quale fu distrutto dai raid israeliani, l'ospedale di Shujayah prova a tornare alla normalità. Intervista al direttore sanitario,[...]
Pubblichiamo il diario di bordo della onlus italiana dalla Striscia di Gaza dove sono ancora tangibili i segni dell’offensiva israeliana “Margine protettivo” dell'estate del 2014[...]
L'8 luglio del 2014 Israele iniziava l'offensiva "Margine protettivo" sul piccolo lembo di terra palestinese. Un gruppo di organizzazioni non governative internazionali ha ieri den[...]
Esattamente due anni fa un gruppo di amici si ritrovava su una spiaggia di Gaza per vedere la semifinale dei Mondiali. Il giorno prima era iniziato "Margine Protettivo". Un video d[...]
Il procuratore generale afferma che le tre vittime si erano macchiate di "crimini terrificanti" e che le autorità locali hanno agito "secondo l'iter legale". Condanna netta da part[...]
Da mercoledì notte l'aviazione dello stato ebraico sta attaccando "target di Hamas" nella Striscia in risposta al lancio di razzi dei gruppi palestinesi. Il parlamentare israelian[...]