logo


Incontrando ieri Guterres a Monaco, il premier israeliano ha dichiarato che il territorio siriano occupato da Tel Aviv nel 1967 (e annesso illegalmente) resterà sempre sotto il con[...]
Da ieri 450 detenuti amministrativi hanno lanciato la loro protesta contro la misura cautelare vietata dal diritto internazionale. Previste manifestazione di solidarietà nei Territ[...]
Nel campo profughi di Betlemme la distribuzione di cibo è già sospesa. Per i rifugiati, però, non si tratta di una questione assistenziale, ma politica[...]
Ne "La più grande prigione al mondo", lo storico israeliano ricostruisce i piani dietro l'occupazione militare della Cisgiordania, nulla di improvvisato[...]
Per la prima volta nelle linee guida dell’Autorità israeliana per l’immigrazione si indica “l’attività di boicottaggio” come una delle 28 ragioni per rifiutare l’ingresso nel paese[...]
La causa palestinese oggi è in qualche modo tornata agli anni precedenti la guerra dei sei giorni. Seconda parte dell'analisi di al-Shabaka[...]
Ieri la prima pietra. Netanyahu soddisfatto: “Nessun governo è migliore del nostro per i coloni”. Sugli insediamenti l’Onu punge Tel Aviv, ma per l’ambasciatrice Usa alle Nazioni U[...]
La prossima settimana le autorità israeliane lanceranno in via definita 27 piani di costruzione. Intanto il premier dell’Anp Hamdallah incontra il ministro delle Finanze di Tel Avi[...]
I palestinesi commemorano oggi il 69esimo anniversario della “Catastrofe” con presidi e marce sia nei Territori Occupati che in Israele[...]
Il Consiglio per i Diritti Umani delle Nazioni Unite ha adottato cinque risoluzioni che esortano Israele a porre fine all’occupazione[...]