logo


Nella rubrica dedicata ai paesi balcanici oggi trattiamo la questione dell'industria militare, in costante proliferazione dopo l'inizio della guerra in Siria[...]
Intervista a Avraham Burg, politico e scrittore israeliano, ex presidente della Knesset: «La società israeliana si è radicalizzata perché, come nel resto del mondo»[...]
Otto anni di attività per la nostra agenzia, fondata nel giorno dei lavoratori. Una data non casuale, consapevoli che conflitti sociali e contraddizioni economiche siano specchio d[...]
In giro in Paesi dove le donne, affrontando ostacoli e problemi, molto spesso la lotta per la sopravvivenza, hanno accettato la sfida per la conquista di diritti e libertà[...]
Il giornalismo italiano nella questione israelo-palestinese. Recensione di Angelo Stefanini del libro "Il Muro della Hasbara" (Zambon editore) di Amedeo Rossi[...]
Nel Sud, proclama orgogliosa la ministra Pinotti, ci sarà la base operativa per la proiezione di forze terrestri, aeree e navali. Dal capoluogo campano partirono la guerra alla Lib[...]
La chiusura dei rapporti con il Qatar potrebbe essere solo la dimostrazione più evidente di una strategia di ridefinizione degli equilibri di potenza mediorientali da parte dell'Ar[...]
La campagna del movimento cattolico internazionale per la pace Pax Christi assegna quest'anno il suo premio alla nostra agenzia. Appuntamento domani a Napoli[...]
Oggi è la festa dei lavoratori e il compleanno della nostra agenzia, nata in una data non casuale: lavoratori, diritti, conflitti sociali ed economici sono alla base del nostro lav[...]
Il leader turco userà l'esito del voto di domenica per mostrarsi più forte nella regione, specie nello scenario siriano. Ma accanto chi lo appoggerà ci sarà anche chi frenerà le su[...]