logo


Intervista. L’analista saudita Ali al-Ahmed, Institute of Gulf Affairs: «L'attacco di Capodanno potrebbe essere una mossa interna turca per ripulirsi l’immagine di fronte ai russi»[...]
Lo Stato Islamico rivendica l'attacco di Istanbul, autorità vicine ad identificare il responsabile tuttora in fuga. Socialisti, arrestati mentre commemoravano le vittime[...]
Il presidente russo Putin annuncia il cessate il fuoco e il via al negoziato dopo l'accordo con la Turchia. Coinvolta anche l’Onu. Subito dopo i jet russi a copertura delle truppe [...]
L’Unhcr copre buona parte dei costi dei principali trattamenti, ma l’alto flusso di profughi rende impossibile fornire medicinali per tumori o malattie gravi. E nel Paese dei Cedri[...]
Nel campo profughi palestinesi restano solo 6mila residenti dei 180mila originari, quasi 1.300 i morti dal 2011. L'Isis ne controlla oltre la metà e detta legge[...]
Viaggio nella condizione dei rifugiati in Libano, esposti allo sfruttamento, alle discriminazioni e ora anche ad atti di violenza[...]
Secondo Ankara, l’assassino dell’ambasciatore russo Karlov era affiliato al movimento dell’imam. Arrestata tutta la famiglia[...]
Presentata la "Dichiarazione di Mosca" con cui i tre paesi lanciano la soluzione politica senza Onu e Usa. Sullo sfondo il ruolo di Ankara, che ammassa jihadisti a Rojava[...]
Il rappresentante siriano all’Onu, Bashar Jaafari, ha dichiarato che agenti occidentali, americani e israeliani sono stati trovati in un bunker nella zona di Aleppo est[...]
Gli osservatori avranno l'incarico di monitorare le condizioni dei civili che rimarranno nella zona orientale della città. Ambasciatore siriano all'Onu: ad Aleppo ci sono 12 agenti[...]