logo


La scorsa notte convogli di veicoli militari turchi sono entrati nella zona di de-escalation della provincia settentrionale siriana. Secondo l’Els, sarebbero stati scortati dall’ex[...]
Per il ministro della difesa israeliano ormai l'esercito libanese è parte della milizia del movimento sciita Hezbollah, quindi un obiettivo da colpire in una futura guerra. Beirut:[...]
La questione chiave non è se l'operazione della Turchia a Idlib eliminerà i gruppi islamisti, ma se Ankara li giudicherà proxy utili per la guerra all'espansione kurda[...]
Ha preso il via la nuova campagna militare della Turchia, stavolta con la copertura aerea russa. Obiettivo: monitorare la tregua intorno a Idlib. Ma lo scopo vero è tenere sotto pr[...]
In 48 ore due importanti visite di Stato rimescolano le carte. Russia e Iran usano il maggior potere contrattuale ottenuto in Siria per spingere Turchia e Arabia Saudita[...]
Kamikaze nella capitale: 17 morti. Il «califfato» riprende la città di al-Qaryatayn, controllata dal governo. E a Raqqa resiste. Lunedì strage Usa: 45 morti[...]
Il presidente turco conferma l'acquisto dei missili da Mosca nonostante le critiche degli Stati Uniti e della Nato. Cresce l'intesa sugli sviluppi in Siria[...]
Il premier di destra offre il sostegno di Israele alla creazione di uno Stato curdo. Sa che la frantumazione dell’Iraq e, in futuro, forse anche della Siria, indebolisce gli [...]
E’ questa la minaccia che ha lanciato oggi Yoav Galant, ministro dell’edilizia del governo Netanyahu , mentre nel Nord di Israele proseguono le esercitazioni di prepara[...]
Secondo la stampa israeliana l’esercito non sarebbe preparato, nonostante le recenti simulazioni di guerra, ad un nuovo confronto armato contro il movimento sciita libanese di Stef[...]