logo


Nel secolo scorso i dominatori europei hanno esercitato uno stretto controllo sulla produzione di cultura attraverso la nuova arte. L'Egitto oppone resistenza e produce[...]
Intervista al musicista palestinese del campo profughi a Damasco, in Italia per presentare il libro "Il pianista di Yarmouk"[...]
Il summit di ieri tra Russia, Iran e Turchia definisce la strategia attuale dei tre attori: Mosca e Teheran danno ai turchi un silenzioso via libera a nord per impedire la framment[...]
Gli ultimi islamisti in corso di evacuazione da Ghouta est vengono trasferiti nel nord del paese, in zone strategiche per l'operazione della Turchia, aprendo a nuovi possibili conf[...]
Intervista a Idriss Nassan, ex co-ministro degli Esteri di Kobane: «Chi è rimasto è stato derubato di tutto, i miliziani dell’Els hanno occupato le case»[...]
Sette studenti detenuti dopo un raid nel campus dell’Università Bogazici e le dichiarazioni di Erdogan che li ha bollati come terroristi[...]
I racconti dal cantone curdo-siriano: l'opposizione ad Assad sta creando istituzioni parallele per giustificare l'occupazione. Decine di morti a Ghouta[...]
Dopo undici anni Tel Aviv riconosce la responsabilità del bombardamento dell’impianto di Deir Ezzor. L’obiettivo è mandare un messaggio all’Iran. Ma c’è chi avanza un’ipotesi inter[...]
I jihadisti  la scorsa notte hanno lanciato un attacco a sorpresa a Qadam, un sobborgo meridionale della capitale della redazione Roma, 20 marzo 2018, Nena News – Dell’[...]
A nord la Turchia colpisce i civili, decine di morti. Nel sobborgo di Damasco altre 78 vittime. Nel cantone curdo cliniche al collasso. Nella capitale la Mezzaluna rossa denuncia i[...]