logo


Moscow is leveraging Turkish operations against the YPG in Afrin to weaken US influence in Syria and push the Kurds to negotiate with Damascus[...]
OPINIONE. I raid avvenuti tra venerdì e sabato scorso su tutto il territorio siriano hanno riacceso le tensioni in tutta l’area mediorientale. Tel Aviv prova a destabilizzare il qu[...]
L’opposizione accusa il governo siriano di aver ucciso tra Idlib e il Ghouta orientale decine di persone. Ad Afrin, intanto, Ankara continua l’offensiva con Erdogan che accusa l’al[...]
All’incontro non prendono parte i rappresentanti delle maggiori formazioni  curde e sarà assente anche il Comitato siriano per i negoziati (Nsc), la principale componente del[...]
Presenti solo le piattaforme di Mosca e del Cairo. La Turchia chiede alle milizie alleate di partecipare, in ballo la ridefinizione di zone di influenza e ricostruzione del paese[...]
Mosca accusa (indirettamente) gli Stati uniti: tecnologia troppo avanzata, la Russia convinta che gli Usa sostengano le milizie islamiste. Si intensifica la battaglia nell’ovest si[...]
Campagna anti-islamista di Damasco nella provincia occidentale, «bubbone» jihadista, e nel sobborgo della capitale sotto assedio da quattro anni[...]
Ieri il presidente russo ha fatto visita all’egiziano al-Sisi e al turco Erdogan: al centro della diplomazia russa la fornitura di centrali nucleari al Cairo e Ankara[...]
Prossima all’abbandono da parte degli Usa, Rojava prova a salvare il confederalismo democratico con nuove cooperazioni militari e nuove sponde internazionali[...]
Oggi la nostra rubrica settimanale sul continente africano vi porta in Madagascar, Sudan, Repubblica Democratica del Congo e Mali[...]