logo


Il blitz nella casa di un ufficiale di una milizia tribale sunnita è avvenuto ieri sera non lontano dalla città di Falluja. Il presidente iracheno, intanto, in visita nei Paesi del[...]
Ieri grande manifestazione nella capitale contro Trump, oggi esercitazioni militari e contatti con gli altri firmatari dell’accordo ma l’economia è seriamente in pericolo[...]
L’ordine (non vincolante) della Corte internazionale agli Stati uniti. Vittoria per Teheran. Ma compare una crepa nell’Ue: Parigi blocca asset iraniani per un presunto attentato[...]
Teheran denuncia Washington per violazione del trattato di amicizia del 1955. Tra un mese il verdetto. La Repubblica Islamica prova a fermare l’emorragia di compagnie straniere[...]
Il premier iracheno si è detto disposto ad attuare le sanzioni americane contro l'Iran. Dietro la sua dichiarazione un insieme di fattori, soprattutto economici[...]
Il segretario di Stato Usa Mike Pompeo ha annunciato 12 condizioni che Tehran dovrà soddisfare per non subire le sanzioni economiche e diplomatiche americane[...]
Dopo il voto del Senato statunitense che ha rinnovato le sanzioni, la Repubblica Islamica accusa Washington di violazione dell'accordo, che impedisce di uscire dall'isolamento [...]
Le sanzioni non hanno distrutto il Sud Africa e l’Iran e non distruggeranno Israele. Piuttosto libereranno Israele dalla trappola dalla quale non è in grado di uscire da solo[...]
Arrivato lunedì a Teheran il primo treno carico di merci cinesi lungo l'antica strada transasiatica. Ora i due paesi pensano a estendere la ferrovia fino all'Europa[...]
Dopo la fine delle sanzioni, il nuovo corso economico iraniano sembra veicolare una rinnovata intraprendenza del Paese sia nei mercati sia nella politica mondiale.[...]