logo


Continuano normalmente i rapporti tra Doha e Washington nonostante le accuse di terrorismo mosse da Trump a giugno. In Bahrain al-Wefaq accusato di spionaggio per l’emirato[...]
Sabato il governo bahrenita ha accusato il noto leader religioso sciita Shaykh Isa Qassim di corruzione (rischia una pena di sette anni di detenzione). Ieri, invece, una corte del [...]
Video-intervista con l’ex deputato bahreinita Ali Al Aswad, esponente della principale forza di opposizione Al Wefaq, che dal 2011 vive a Londra e di recente ha partecipato al conv[...]
Dopo il boicottaggio annunciato dall’opposizione sciita, il nuovo Parlamento si ritrova con 27 deputati sunniti pro-governativi su 40. E il re rinomina come premier lo zio Kh[...]