logo


Ziad Doueri, il regista, che aveva girato il precedente «The Attack» in Israele è stato messo sotto accusa dagli attivisti per il boicottaggio dello stato ebraico[...]
Cinque membri dell’organizzazione statunitense (tra cui la rabbina Alissa Wise) denunciano di non essere potuti salire ieri a bordo di un aereo Lufthansa diretto a Tel Aviv perché [...]
Per la prima volta nelle linee guida dell’Autorità israeliana per l’immigrazione si indica “l’attività di boicottaggio” come una delle 28 ragioni per rifiutare l’ingresso nel paese[...]
Il provvedimento vieterà l’ingresso nello stato ebraico a chi appoggia pubblicamente la campagna Bds. Saranno colpiti anche coloro che sostengono il boicottaggio dei prodotti delle[...]
Anche se il boicottaggio dei prodotti israeliani ha un impatto marginale sull’economia di Israele, serve ad un più vasto obiettivo sociale.[...]
L’Anp ordina ai negozianti palestinesi di rimuovere dagli scaffali i prodotti di sei compagnie israeliane. L'ex leader di Fatah, che dispensa denaro a Gaza per risalire la china.[...]