logo


Sul banco degli imputati soprattutto il governo siriano per la sua campagna di “resa o fame” nella aree sotto assedio evacuate negli accordi di “riconciliazione” tra il 2016 e il 2[...]
Nel documento inviato mercoledì alla Corte penale internazionale, vengono denunciati la “continua espansione d’Israele, il trasferimento forzato della popolazione palestinese e la [...]