logo


Oggi chiusi negozi e istituzioni pubbliche e private, trasporti fermi. Altri 220 detenuti aderiscono alla protesta. Per domani annunciato il "giorno della rabbia": Trump sarà a Bet[...]
Nella notte gruppi di palestinesi hanno chiuso le vie di comunicazione a Nablus, Tulkarem e Ramallah in solidarietà con i prigionieri. Barghouti rifiuta anche l’acqua[...]
Dopo quattro anni di richieste, funzionari di governo e rappresentanti sindacali hanno trovato l'accordo: il nuovo contratto collettivo dei medici prevedrà un aumento di stipendio [...]
I sindacati egiziani mandano una lettera aperta alle società civili straniere perché facciano appello alla liberazione dei 26 operai arrestati per incitamento allo sciopero[...]
Chiedevano il minimo salariale e l'assicurazione sanitaria insieme a 2500 colleghi. Sono stati accusati di incitamento allo sciopero. La società civile si è incontrata per esprimer[...]
Dopo lo sciopero di 5 settimane, i lavoratori della scuola hanno creato un comitato che diventi il loro rappresentante, liberandoli dal sindacato ufficiale legato all’Olp[...]
La Varkey Foundation seleziona Hanan al Hroub tra i migliori dieci insegnanti del mondo. Intanto governo e polizia palestinese usano la forza e gli arresti per mettere fine allo sc[...]
Il 2015 ha visto una nuova ondata di scioperi in tutto il paese. A dicembre arriva la risposta dei sindacati indipendenti che puntano all'unità per contrastare il neoliberismo del [...]
Siamo a fianco dei lavoratori che oggi scendono nelle piazze italiane per contestare le politiche economiche e occupazionali del governo. Partecipare è un dovere.[...]
Finito lo sciopero di oltre due mesi dei dipendenti dell’agenzia Onu in Cisgiordania. Ma non ci sarà un aumento di stipendio. [...]