logo


Erdogan riscuote 1,41 miliardi dalla Ue per l’accoglienza ma cavalca il razzismo anti-arabo. Chi viene preso dalle ronde, deve firmare un atto di deportazione «volontaria» in Siria[...]
Intervista a Murat Cinar: «Imamoglu ha promesso che non esternalizzerà alle fondazioni servizi che dovrebbe fornire il comune: l’ovvio rischio è che quel servizio sia affidato a so[...]
Dopo 25 anni di dominio il presidente non ha più il controllo della più importante città turca. Fatale il ritorno al voto. Il candidato repubblicano avanti di nove punti[...]
Lo Ysk cede alle pressioni del presidente Erdogan e del suo partito Akp e indice una nuova votazione in città per il prossimo 23 giugno. Il partito repubblicano Chp, che aveva vint[...]
Respinta la richiesta del presidente Erdogan che ha perso ieri ufficialmente anche Ankara. Il leader turco, intanto, in visita da Putin certifica la crescita delle relazioni tra i [...]
L’Akp presenta ricorso ufficiale per irregolarità a Istanbul ma poi tappezza la città con ringraziamenti per la riconferma. Il Chp denuncia: spariti documenti dal comune. Il presid[...]
Iniziato ieri un enorme festival di tecnologia nel cantiere del terzo aeroporto di Istanbul, dove una settimana fa la polizia ha arrestato centinaia di operai che protestavano[...]
Il 10 ottobre 2015 due kamikaze dell'Isis saltarono in aria alla manifestazione per la pace indetta dall'Hdp: 102 morti, 500 feriti. Ma un'inchiesta seria non è mai partita[...]
Oltre un milione di persone hanno partecipato ieri alla giornata conclusiva della grande manifestazione iniziata il 15 giugno. Erdogan risponderà con un mega raduno il 15 luglio[...]
Intervista. L’analista saudita Ali al-Ahmed, Institute of Gulf Affairs: «L'attacco di Capodanno potrebbe essere una mossa interna turca per ripulirsi l’immagine di fronte ai russi»[...]