logo


Nel tradizionale appuntamento del sabato con il continente africano andiamo in Tanzania dove la repressione del dissenso si traduce nel bavaglio della stampa e delle voci critiche[...]
Dopo 20 anni e decine di migliaia di morti, Addis Abeba e Asmara hanno sospeso lo stato di guerra. Sullo sfondo il nuovo corso etiope segnato dal premier Abiy Ahmed[...]