logo


La nostra rubrica del sabato sul continente africano vi porta anche nella Repubblica Democratica del Congo dove l’ex ministro della salute è stato arrestato per la presunta cattiva[...]
Nella tradizionale rubrica del sabato, andiamo anche in Sudafrica in crescita economica e in Guinea Conakry dove montano le proteste contro Alpha Conde[...]
Lo sfruttamento delle miniere d'oro del paese africano, dove la manodopera è per metà composta da minori senza diritti. Un traffico che coinvolge anche il vicino Togo e che sfocia [...]
Oggi nella rubrica settimanale dedicata al continente africano, raccontiamo la storia dell’attivista che con il suo lavoro coinvolge i giovani del Burkina Faso alla governance demo[...]
Ucciso nell'ottobre 1987, l'anniversario della sua morte spinge a una riflessione sui principi ideologici dietro la sua opera politica, ancora attuali nel continente[...]
Nelle piantagioni di cacao e nelle miniere d'oro: è il destino di molti bambini africani, costretti a lavorare per sostenere le famiglie. In totale assenza di sicurezza[...]
Prima al-Shabaab attacca una base militare e uccide 60 soldati in Somalia; poi assalto contro l’hotel Splendid nella capitale del Burkina Faso. 30 morti, blitz per liberare gli ost[...]
Ouagadougou. Blindati dell’esercito assediano i golpisti nella capitale di Rita Plantera Roma, 23 settembre 2015, Nena News – Situa­zione di stallo in Bur­kina Faso dove a Ou[...]
ANALISI. Dopo il colpo di stato militare a meno di un mese dalle elezioni. Il generale Gilbert Dienderé, già braccio armato del deposto dittatore Blaise Compaoré, è il nuovo uomo [...]
Il Burkina Faso è uno dei paesi più poveri dell’Africa occidentale e uno dei meno sviluppati al mondo, sebbene sia il quarto più grande produttore di oro del continente e sed[...]