logo


Almeno 5 morti durante manifestazioni contro il presidente rieletto accusato dall’opposizione di Odinga di brogli[...]
"Incertezza, timori di brogli, fuga dalle aree più a rischio, verso zone sicure”, scrive Tommy Simmons, fondatore di Amref Italia e profondo conoscitore del Kenya[...]
La base elettorale di Uhuru Kenyatta è costituito da agricoltori di piccole-medie imprese agricole. Quella di Raila Odinga sono i suoi governatorati fortificati. In ogni caso nessu[...]
Il libro "Africa's Return Migrants" attraverso sette casi-studio analizza il reinserimento nel tessuto sociale di appartenenza, le contraddizioni, le difficoltà e i successi[...]
Dopo la sentenza dell'Alta Corte, il governo annuncia il ricorso e continua a costruire la recinzione intorno al campo profughi più grande del mondo[...]
Il premier è partito per l'Uganda nel quadro di un viaggio che lo porterà anche in altri tre Paesi subsahariani. Sul piatto sviluppo dei rapporti commerciali e vendita di armi ma a[...]
Dadaab è il più grande campo per rifugiati del pianeta. Si trova nel Kenya nord-orientale e ospita circa 360 mila rifugiati, per il 95% somali di Rita Plantera Roma, 2 giugno 2016,[...]
Dietro questa sempre più probabile decisione ci sono presunte “ragioni di sicurezza” legate alle attività terroristiche del gruppo Shebaab. Il passo avrebbe conseguenze[...]
L'epidemia, iniziata lo scorso novembre a Dadaab nel nord-est del Paese, potrebbe peggiorare e durare a lungo a causa dell'elevata mobilità della popolazione e della situazione di [...]
Prima al-Shabaab attacca una base militare e uccide 60 soldati in Somalia; poi assalto contro l’hotel Splendid nella capitale del Burkina Faso. 30 morti, blitz per liberare gli ost[...]