logo


La rilevanza delle lotte operaie egiziane risulta ancor più evidente laddove i partiti di opposizione appaiono sempre più fragili e relegati ai margini. La massiccia repressione st[...]
Il reporter investigativo, esperto della penisola del Sinai, aveva appena pubblicato un articolo sull'infiltrazione di alcuni elementi dello Stato islamico nell'esercito di stanza [...]
Ai ferri corti con i sauditi, che già hanno un candidato per sostituirlo, ad al-Sisi rimane solo Abu Dhabi. Che è totalmente insoddisfatta dell'operato del presidente golpista e, c[...]
Dopo il monito lanciato dal presidente al-Sisi agli stati arabi di espandere la pace con Israele, continua il disegno comune del Cairo e Tel Aviv di distruggere Hamas. L'ultima mos[...]
Abbandonati e maltrattati, gli ultimi rifugiati palestinesi del 1948 in Egitto stanno scomparendo con i loro ricordi che presto saranno completamente persi[...]
A prescindere dalle dichiarazioni ufficiali molti sono i lati negativi di un progetto Suez che sembra essere stato pensato più per rafforzare a livello interno ed internazionale la[...]
Le tifoserie sono punto di riferimento per molti giovani che non trovavano altrove spazi per il dissenso e, per questo, sono state oggetto della repressione governativa.[...]
While they've been dishing out mass death sentences to Muslim Brotherhood supporters and others opposed to Egypt's July 2013 military takeover, the court has been busy acquitting b[...]
What was behind  2011 “January 25 Revolution” in Egypt and what went wrong? To answer these questions, one needs to know about the US government’s international cyberdissident offe[...]
Condannati al carcere 78 manifestanti minorenni. Nel Paese la scure della repressione si sta abbattendo con forza sempre maggiore su chiunque contesti il regime, in nome della sicu[...]