logo


L’esercito siriano ha issato ieri la bandiera nazionale nella piazza centrale della città dove 7 anni fa nacquero le prime manifestazioni anti-governative duramente represse da al-[...]
La stampa araba femminile fa la sua irruzione tra la fine del diciannovesimo e l’inizio del ventesimo secolo. Il Cairo si afferma come centro dei diffusione delle pubblicazioni gio[...]
L’aviazione di Tel Aviv ha colpito stanotte 3 “target” in territorio siriano nei pressi delle Alture del Golan occupate e annesse illegalmente da Israele. Poche ore prima il premie[...]
Lungo la strategica arteria, il governo ha ripreso le grandi città, le campagne e le zone industriali. Ora la partita decisiva della guerra si gioca a sud di Michele Giorgio –[...]
Analysis. The Syrian government army taken the Deraa region in the south of the country. President Bashar al-Assad now controls almost all of Syria, from Aleppo to the Jordanian bo[...]
La stampa israeliana riporta dei timori del governo per la vittoria che Damasco ha registrato a sud e che potrebbe porre fine al progetto di Tel Aviv di creare una zona Iran-free l[...]
Nel 1892 l’intellettuale siriana è stata la fondatrice del mensile al-Fatah, il giornale femminile che dava voce ai pensieri interiori e alle battaglie condotte in nome dei diritti[...]
Campi improvvisati ai confini con Israele e Giordania. Damasco riprende il 60% del sud. Il 2018 l'anno con il più alto numero di profughi siriani[...]
Il ministro della difesa Lieberman conferma l'invio di aiuti a chi scappa dai combattimenti ma ribadisce che non sarà fatto entrare alcun profugo siriano[...]
Secondo gli inquirenti, il colosso francese sarebbe stato “complice di crimini contro l’umanità” e avrebbe “finanziato il terrorismo” pur di mantenere operativa la sua azienda in S[...]