logo


Diversi i bilanci di morti e feriti. Il presidente turco promette di arrivare fino all'Iraq, le Forze Democratiche Siriane si rivolgono a Damasco: invii l'esercito a difesa di Roja[...]
Ankara parla di terroristi dell’Isis tra i morti, narrativa falsa ma utile a tenersi accanto gli Stati Uniti. Nel Kurdistan turco arrestate decine di giornalisti[...]
Due le “preoccupazioni” per l’Europa: la questione umanitaria e le conseguenza che la missione avrà sulla ripresa del processo di pace. Erdogan però è determinato: “Non indietregge[...]
Terzo giorno di operazione contro la regione curda di Rojava. Damasco e Teheran protestano ma Erdogan promette di eliminare le Ypg e creare una zona cuscinetto di 30 km[...]
Ad affermarlo è uno studio pubblicato ieri dall’organizzazione britannica Airwars. Lo scorso anno negli attacchi americani sono stati uccisi tra i 3.923 e i 6.102 non combattenti ([...]
Ankara promette di devastare il progetto politico di Rojava. Gli Usa invitano alla prudenza, la Russia media. I curdi, sempre più soli, scendono in piazza per resistere alle minacc[...]
L’attacco turco nel cantone di Afrin sembra imminente. Il Pyd curdo alle potenze mondiali: “Fermateli”. L’Amministrazione Trump se ne lava le mani: “Non è area dove opera la coaliz[...]
La coalizione a guida Usa annuncia la creazione dell'Esercito del Nord, 30mila uomini in chiave anti-Isis. Erdogan reagisce: pronti a lanciare un'operazione subito. Un colpo in can[...]
Mosca accusa (indirettamente) gli Stati uniti: tecnologia troppo avanzata, la Russia convinta che gli Usa sostengano le milizie islamiste. Si intensifica la battaglia nell’ovest si[...]
Campagna anti-islamista di Damasco nella provincia occidentale, «bubbone» jihadista, e nel sobborgo della capitale sotto assedio da quattro anni[...]