logo


REPORTAGE. Quando si parla di “rotta balcanica” si pensa immediatamente ai migranti bloccati al confine tra Croazia e Bosnia-Erzegovina. Ma c'è un altro confine di cui si parla anc[...]
“Vediamo molti bambini colpiti da malattie, come gravi problemi di cuore, diabete o asma, costretti a vivere in rifugi di fortuna, in condizioni orribili e antigieniche, senza acce[...]
IMMIGRAZIONE.  Tra i lavoratori stranieri e i migranti in attesa di una decisione dal ministero dell’interno, ci sono 36 madri filippine e 50 figli, quasi tutti nati e cresciuti in[...]
La peggiore strage di civili dall'inizio, tre mesi fa, dell'avanzata del generale Haftar su Tripoli. Lna e Gna si accusano a vicenda. Da giorni il leader cirenaico ha optato per i [...]
Amnesty: «Gli squilli di tromba per la visita di papa Francesco non saranno ascoltati dai molti difensori dei diritti umani incarcerati». Sullo sfondo del viaggio di Bergoglio la g[...]
Oggi e domani la visita a Gerusalemme del vicepremier italiano. Netanyahu gli riserva il tappeto rosso. L'attivista Sigal Avivi: non si può usare lo Yad Vashem per ripulire la cosc[...]
L'incontro di tratte opposte: gli yemeniti che fuggono dalla guerra e gli africani che tentano la via del Golfo. Per tutti un sogno che si trasforma in incubo[...]
Il ministro dell'Interno Salvini chiede rimpatri veloci perché nel paese nordafricano non c'è la guerra. Ma a sette anni dalla cacciata di Ben Alì le ragioni che la scatenarono son[...]
La missione Onu nel paese africano (Unsmil) ha comunicato ieri sera la fine delle ostilità tra le varie milizie armate che dal 27 agosto si scontravano nella capitale. Destano preo[...]
Parla la scrittrice nota in Italia per “Sharon e mia suocera”, “Golda ha dormito qui”, “Niente sesso in città”, “Murad Murad”. Il su[...]