logo


«L'ossessione della leadership politica palestinese di essere uno stato la cui funzione è realizzare l'autodeterminazione e la libertà si è dimostrata deleteria per la lotta in nom[...]
Leader europei pronti a collaborare con quelli arabi in ogni settore, dalla sicurezza all'economia, chiudendo gli occhi di fronte alle violazioni dei diritti umani. Conte è convint[...]
L’attacco di venerdì nell’oasi di Bahriya, rivendicato dal gruppo jihadista Hasm, ha causato la morte di 52 agenti (solo 18 per il ministero degli interni). Il presidente al-Sisi p[...]
Il premier Rami Hamdallah ha fatto ritorno ieri nella Striscia dopo quasi tre anni. Anp e Hamas sono più vicini ma è ancora da sciogliere il nodo del futuro di "Ezzedin al Qassam" [...]
Le fasi evolutive del coordinamento alla sicurezza e la criminalizzazione della resistenza: Alaa Tartir spiega cosa è accaduto dal 1993 ad oggi e gli effetti distruttivi sulla lott[...]
Le fasi evolutive del coordinamento alla sicurezza e la criminalizzazione della resistenza: Alaa Tartir spiega cosa è accaduto dal 1993 ad oggi e gli effetti distruttivi sulla lott[...]
Gli aiuti alla “sicurezza” degli Stati Uniti all’Autorità Nazionale Palestinese hanno trasformato Ramallah in sub-appaltatore dell'occupazione e spianato la strada all'autoritarism[...]
Arresti arbitrari, interrogatori, comunità etniche e religiose da considerare composte interamente da potenziali terroristi, come avviene nei Territori occupati: le proposte di Tel[...]
Dopo le tensioni sulle colonie dei mesi scorsi le due parti hanno raggiunto un'intesa per la riconciliazione. Diversi Paesi dell'Unione hanno premuto per ricucire lo strappo con Ne[...]
Non si prevede che il presidente palestinese metta in pratica la decisione. Nei giorni scorsi la polizia politica dell'Anp ha compiuto dozzine di arresti di attivisti e simpatizzan[...]