logo


La famosa tv qatariota determinata ad andare fino alla Corte Suprema pur di vincere la battaglia contro il governo Netanyahu pronto a chiudere i suoi uffici a Gerusalemme[...]
L’avvocato Mahmoud al Halabi, dell’Associazione dei prigionieri politici palestinesi, riferisce che negli ultimi giorni 47 palestinesi sono stati posti in “detezi[...]
Benché alla maggioranza dei palestinesi non sia consentito visitare Al-Aqsa, questo luogo sacro sta facendo quello che l’assedio di Gaza e l’espansione delle colonie non riescono a[...]
I palestinesi hanno festeggiato solo in parte la "vittoria" per la decisione presa da Israele. Nel pomeriggio la polizia ha caricato i fedeli tornati a pregare dopo 13 giorni nel s[...]
Nella notte a migliaia hanno celebrato tra slogan religiosi e fuochi d'artificio mentre la polizia israeliana rimuoveva le barriere e altri dispositivi di controllo[...]
Il premier israeliano sa di cosa c’è bisogno per affrontare le attuali tensioni, ma ha votato nel modo opposto. Senza una controparte di sinistra da incolpare, è bloccato tra l’inc[...]
Israele rimuove i metal detector ma li sostituisce con telecamere. Il boicottaggio continua: all’alba preghiera ancora fuori dalla Spianata. Oggi meeting d’urgenza della Lega Araba[...]
Netanyahu sarebbe pronto ad offrire la rimozione dei metal detector in cambio del ritorno immediato a casa della guardia di sicurezza dell'ambasciata israeliana che domenica ha ucc[...]
Il presidente Abbas annuncia il congelamento della cooperazione con l’esercito israeliano. Marce dei coloni dopo l’uccisione di tre israeliani, palestinesi aggrediti con le pietre[...]
Parla l'analista Uraib al Rintawi: Israele punta a dividere la Spianata ma le sue politiche aggressive a Gerusalemme frenano la "normalizzazione" con i Paesi arabi[...]