logo


L’ente è nato per diffondere e ispirare la produzione culturale indipendente dei Paesi arabi e delle comunità della Diaspora [...]
Nella scultura e nella pittura l’artista iraniano ammette canoni locali e globali che imprimono alle sue opere richiami semantici e iconografici a forme e pratiche visive che si di[...]
Per lo scrittore iracheno, l'orrore di essere costretti a vivere lontani dal proprio Paese risiede nello sradicamento dell'individuo in un luogo «dove né il cielo è quello primordi[...]
Cinque artiste arabe e africane danno vita ad un progetto sperimentale tra pittura, fotografia, video e disegno. "Life during Wartime": un montaggio con una trama unica[...]
Un percorso formativo in ambito museale vedrà donne saudite, curatrici d’arte, acquisire competenze manageriali nel campo dell’allestimento di mostre d’arte[...]
Il medico e artista saudita Ahmed Mater espone alla Smithsonian Free Art Gallery ”Symbolic Cities.”: uno studio fotografico aereo unito a elementi di fisica ed installazioni, che a[...]
Svelata l’identità di Jihadi John, il boia frontman del califfato. A Mosul, distrutti 100mila libri antichi e statue del periodo assiro.[...]
Al via a fine mese il Festival di Scambio e Formazione, organizzato dal Centro Italiano Vik della Striscia. L’enclave cerca una finestra sull’esterno.[...]