logo


Oggi e domani gli iracheni potranno inviare il proprio curriculum al premier designato Mahdi per un posto ministeriale. Una mossa che intende cancellare le accuse di clientelismo[...]
Insieme al ginecologo congolese Mukwege, la giovane è stata premiata per la lotta allo stupro come arma di guerra. Ex schiava dell'Isis dopo l'occupazione di Sinjar[...]
Il parlamento iracheno ha votato ieri l’uomo sostenuto dal partito curdo Puk la cui prima mossa da capo dello stato è stata quella di nominare premier lo sciita Abdul Mahdi. Al neo[...]
Affluenza al 57,8%, il partito di Barzani doppia il gemello diverso Puk del clan Talabani. Accuse incrociate di brogli. E i timori di uno scontro interno si sommano alla crisi poli[...]
Suad al-Ali è stata uccisa martedì a Bassora da due uomini mascherati. Da mesi era in prima fila nelle proteste che hanno luogo nel sud del Paese contro la mancanza di servizi, dis[...]
Nella notte le forze di polizia hanno ucciso un altro manifestante. Il totale delle vittime negli ultimi 3 giorni sale a 6[...]
Continuano le proteste contro Baghdad nel sud del Paese. A preoccupare i residenti, oltre agli scarsi interventi statali nell’area, anche il problema dell’inquinamento delle acque.[...]
Annunciata ieri la formazione del più grande blocco parlamentare iracheno. Includerà i principali leader politici locali: dai religiosi al-Sadr e al-Hakim, all’ex premier al-Abadi.[...]
Dalla visita del Consigliere per la sicurezza nazionale Usa è emerso un coordinamento politico e militare tra Usa e Israele contro l'Iran ancora più forte che in passato[...]
Il premier iracheno si è detto disposto ad attuare le sanzioni americane contro l'Iran. Dietro la sua dichiarazione un insieme di fattori, soprattutto economici[...]