logo


Chiuso per ora il dossier nordcoreano, adesso l'amministrazione Usa può dirigere tutta la sua aggressività in politica estera contro Teheran, con il sostegno di Israele e Arabia Sa[...]
Ieri l’intesa sulla road map per la città siriana è stata raggiunta: via le Ypg e le Ypj dalla comunità liberata due anni fa. Ankara procede spedita verso la creazione di una zona [...]
Dopo i festeggiamenti per l’ambasciata americana a Gerusalemme e la tiepida risposta araba, Trump si prepara ad annunciare l’«accordo del secolo» dopo l'Id al-Fitr[...]
DIRETTA. La Città Santa blindata per il trasferimento dell'ambasciata statunitense. Israele raddoppia le truppe sia a Gaza che in Cisgiordania dove sono previste manifestazioni[...]
Colpite nella notte diverse basi governative ad Aleppo e Hama, a due settimane dal raid aereo di Usa, Francia e Gran Bretagna. Il principale sospettato è Tel Aviv[...]
Intervista al politologo Mustafa Pekoz: "Il pretesto delle armi chimiche per spezzare la crescita della Russia in Medio Oriente e limitare la sua influenza"[...]
È iniziata oggi la missione degli esperti dell’Organizzazione per la Proibizione delle Armi Chimiche. Gli Stati Uniti annunciano nuove misure contro compagnie russe legate ad Assad[...]
Incontro alla Casa bianca con Mattis, manovre nel Mediterraneo. L’agenzia per le armi chimiche in partenza per Ghouta est. Tel Aviv convoca l’intelligence contro l’Iran, Ankara ris[...]
Oggi l’emiro visita il presidente Usa, accolto da un accordo di vendita di missili da 300 milioni, a poche settimane dal meeting del tycoon con il nemico Bin Salman[...]
La visita dell’erede al trono saudita rafforza i legami economici con gli Usa. Nelle stesse ore il Congresso affossava la risoluzione per ritirarsi dal conflitto nel Golfo[...]