logo


Kurdistan iracheno. Arrestati con tre attivisti per aver raccontato le proteste di agosto, sono accusati di aver messo in pericolo la sicurezza dello Stato e di aver passato inform[...]
INTERVISTA al giornalista Maurizio Coppola del portale Revolt. Con lui abbiamo parlato della situazione nel Kurdistan iracheno e dell’Iraq dove è stato deciso recentemente di posti[...]
Crisi economica aggravata dal Covid-19, stipendi non pagati, corruzione e nepotismo: la regione esplode, trainata dai dipendenti pubblici a cui si sono uniti altri settori della so[...]
Il parlamento iracheno ha votato ieri l’uomo sostenuto dal partito curdo Puk la cui prima mossa da capo dello stato è stata quella di nominare premier lo sciita Abdul Mahdi. Al neo[...]
Affluenza al 57,8%, il partito di Barzani doppia il gemello diverso Puk del clan Talabani. Accuse incrociate di brogli. E i timori di uno scontro interno si sommano alla crisi poli[...]
La polizia attacca i manifestanti, 90 feriti. In centinaia assaltano gli uffici dei due partiti Kdp e Puk, sintomo di una rabbia che investe lo status quo e che accusa entrambi[...]
Migliaia di manifestanti sono scese in piazza ieri a Suleymaniya e nella provincia di Halabja per chiedere le dimissioni dell’attuale governo e nuove elezioni[...]
Storiche dimissioni del presidente del Krg dopo il suicidio politico e militare dell’indipendenza. Ma Masoud tiene un piede nel governo e prepara l’ascesa del nipote[...]
I sostenitori del Partito democratico del Kurdistan (Kdp) hanno incendiato la sede del Movimento per il cambiamento (Gorran), dell’Unione patriottica del Kurdistan (Puk) e di[...]
Israele denuncia l'abbandono internazionale dei curdi iracheni legati a Masoud Barzani, suoi storici alleati, di fronte ai disegni dell'Iran[...]