logo


Con l’88,8% passa la controversa riforma fortemente voluta dal presidente. Impossibile fare campagna per il No, ma la sinistra per una volta si è ritrovata unita di Pino Drag[...]
Il Cairo nega di applicare le sanzioni Usa ma il greggio iraniano non raggiunge più la Siria via mare. Il governo di Imad Khamis taglia la quota della benzina a costo calmierato[...]
Consultazione popolare indetta a tempo di record, dopo l'approvazione della riforma costituzionale da parte del parlamento e la censura preventiva di 34mila siti web che gli si opp[...]
Il blogger e attivista torna libero dopo cinque anni di prigione, ma sarà sottoposto a sorveglianza: 12 ore al giorno in una stazione di polizia per i prossimi cinque anni. Detenut[...]
Khalifa Haftar è stato ricevuto con grandi onori a Riyadh. Re Salman e suo figlio Mohammed credono che il generale libico possa allontanare dal potere a Tripoli le formazioni spons[...]
Pressione sugli abitanti dell'isola che al-Sisi vuole trasformare in un hub turistico di lusso, attraverso lo sfratto dei suoi residenti originari, famiglie povere, contadini e pes[...]
Intervista alla giornalista di Radio Rai Azzurra Meringolo, esperta di Medio oriente e delle rivolte arabe, sulle manifestazioni popolari in corso in Algeria e la situazione in Egi[...]
Malak ha fatto del suo corpo uno strumento di lotta contro un sistema di potere che nega e reprime. La famiglia teme che sia in un carcere maschile dove è forte il rischio di subir[...]
Rilasciato ieri, il fotoreporter dovrà trascorrere 12 ore al giorno in una stazione di polizia per cinque anni. Intanto il regime fa arrestare in diverse città 70 persone per aver [...]
Il portale Middle East Eye scrive che il capo dell’intelligente sudanese Salah Gosh e il direttore del Mossad Yossi Cohen si sono incontrati in segreto in Germania per defini[...]