logo


Il presidente Usa calpesta la legalità internazionale e si dice al fianco della monarchia L’organizzazione: nelle carceri saudite attivisti per i diritti umani sottoposti a torture[...]
Introdotte misure punitive per 17 sauditi, ma Mohammed bin Salman non è neppure nominato. Come non è nominato dall’inchiesta interna di Riyadh sull’omicidio del giornalista[...]
Il Comitato centrale dell’Organizzazione della Palestina ha deciso di non riconoscere lo stato israeliano finché Tel Aviv non ne riconoscerà uno palestinese nei confini del ’67. Il[...]
Il sovrano hashemita non rinnova una parte degli Annessi del Trattato di Pace del 1994. Vuole la restituzione immediata di due aree agricole date in "leasing" allo Stato ebraico[...]
Vittima di un movimento, quello sionista, di carattere territoriale, identitario ed esclusivo, la questione palestinese diventa fondamentale per capire le dinamiche che dilagano ne[...]
Secondo New York Times e Cnn, i sauditi diranno che il giornalista critico della monarchia wahhabita è morto in seguito ad un interrogatorio finito male. Ricercatori turchi e saudi[...]
Il (presunto) materiale sarebbe una prova inconfutabile che il giornalista saudita scomparso il 2 ottobre è stato ucciso all’interno del consolato dell’Arabia Saudita di Istanbul p[...]
La studentessa americana 22enne di origine palestinese è detenuta da oltre una settimana all’aeroporto di Tel Aviv. Per il ministro degli affari strategici farebbe parte del [...]
Continua a far discutere la vicenda dell’editorialista saudita del Washington Post scomparso lo scorso 2 ottobre dopo essere entrato nel consolato dell’Arabia Saudita a Istanbul. I[...]
Assemblea Onu. «Abbassate il prezzo del greggio», ha detto il presidente Usa Trump nel suo discorso alle Nazioni unite. Ma ai Saud serve per finanziare le guerre[...]