logo


I curdi pronti a colloqui senza precondizioni con il governo, naturale risposta all'intesa tra Stati uniti e Ankara che si sono unilateralmente presi la città di Manbij[...]
Cominciano a tornare a Raqqa gli abitanti della città che dal 2014 al 2017 è stata nota come la capitale dello Stato Islamico in Siria. Ma al posto delle case trovano macerie[...]
Gli americani devono lasciare il nostro Paese. Non abbiamo truppe iraniane qui, solo funzionari iraniani che lavorano insieme all’esercito siriano”, ha detto il preside[...]
La bomba-umana ha ucciso cinque persone nel settimo giorno del mese di digiuno islamico del Ramadan. La sua azione non è stata ancora rivendicata ma le autorità sospettano sia oper[...]
Il governo Netanyahu è irritato per l’appoggio europeo a palestinesi e Iran e per la contrarietà di Bruxelles alla linea di Donald Trump verso l’Iran. Ma alcuni Paesi e[...]
Il segretario di Stato Usa Mike Pompeo ha annunciato 12 condizioni che Tehran dovrà soddisfare per non subire le sanzioni economiche e diplomatiche americane[...]
Parla l'analista Mukreir Abu Saada: siamo stati abbandonati anche dal mondo arabo, in questo contesto sfavorevole i palestinesi hanno diritto a leader migliori[...]
Stati uniti via dall’intesa: «Gli iraniani mentono». Nuove sanzioni anche a chi aiuta Teheran. Tusk «L’approccio europeo sia unito». Ha prevalso il pressing saudita e israeliano, d[...]
Si fa sempre più insanabile la frattura tra gli alleati anti-houthi: l’ultima crisi si registra in queste ore nell’isola strategica di Socotra. Il New York Times, intanto, riferisc[...]
Il segretario di Stato, fresco di nomina, alla sua prima missione intende rassicurare Riyadh e Tel Aviv su una rinnovata linea del pugno di ferro contro Tehran[...]