logo


Oltre al carcere a vita Issam Akel dovrà scontare anche i lavori forzati per aver fatto da intermediario ad  agenzie “immobiliari” degli ultranazionalisti israeliani vi[...]
Dopo le 24 ore di sangue a Gerusalemme est e Cisgiordania, con tre palestinesi e due soldati israeliani uccisi, Tel Aviv annuncia nuove colonie ma il premier è sotto pressione[...]
Continua l’impennata di tensione nei Territori palestinesi sotto occupazione militare israeliana. Questa mattina uccisi due soldati della redazione Gerusalemme, 13 dicembre 2[...]
In pochi giorni detenuti almeno 34 palestinesi, tra cui il governatore palestinese della Città Santa e un funzionario dell’Organizzazione per la Liberazione della Palestina[...]
Questa mattina le autorità israeliane hanno distrutto 20 negozi nel campo profughi della Città Santa, a sole 12 ore dalla notifica. Un altro atto contro una comunità già colpita[...]
La lettera inviata agli organizzatori dell'evento veneziano. Il Padiglione d’Israele nega la Palestina: gli spazi cancellano l’esistenza e l'identità palestinese[...]
Viaggio in Cisgiordania e Gerusalemme: dalla bolla di Ramallah all'interposizione fisica a sud di Hebron, la resistenza popolare è tra le nuove generazioni[...]
Il presidente eletto in un'intervista ha promesso di trasferire al più presto l'ambasciata nella città santa. E assicura a Israele appoggio incondizionato all'Onu[...]
Nella notte è emersa la clamorosa sconfitta a Gerusalemme di Zeev Elkin, sostenuto dal premier israeliano. Palestinesi e drusi del Golan hanno boicottato il voto amministrativo e c[...]
Il Comitato centrale dell’Organizzazione della Palestina ha deciso di non riconoscere lo stato israeliano finché Tel Aviv non ne riconoscerà uno palestinese nei confini del ’67. Il[...]